Hai l’auto ferma da troppo tempo?

Hai dubbi come conservare la batteria?

I pneumatici si rovinano?

Bene ti aiuto io;

Se non usi più la tua auto per problemi di lavoro o di salute, o anche come ora  che siamo obbligati a STARE A CASA, possiamo parcheggiare l’auto nel nostro box e mettere la batteria sotto carica con un semplice caricabatteria d’auto 12v

Se questo non è possibile perché non tutti si ritrovano un caricabatterie, potete avere la costanza di mettere in moto la vostra macchina almeno una volta a settimana per 5/10 minuti. Se avete un auto vecchia quindi non avete tanta elettronica e la batteria è stata appena cambiata potete tranquillamente scollegare i morsetti che non vi succederà nulla. Se fin ora non sono stati fatti questi accorgimenti molto probabilmente troverai la batteria scarica. Un consiglio che vi voglio dare e di evitare a  mettere in moto l’auto a spinta perché si può creare  danni al catalizzatore quindi è meglio procurarsi due cavi appositamente per avviare l’auto con un’altra auto. Dopo l’accensione tenetela in moto almeno 30 minuti (evitate il condizionatore acceso). Se rimangono spie accese nel quadro strumenti non vi allarmante basta rivolgersi alla casa automobilistica che vi resetterà tutto. Approfittatene a far controllare la batteria e magari sostituirla!

I pneumatici hanno una data di scadenza, infatti possono durare almeno 5 anni. L’usura dei pneumatici va valutata almeno una volta all’anno come un tagliando, perché dai pneumatici usurati possono derivare altri problemi come le vibrazione all’auto e perdita di aderenza tipo acqua planing (un fenomeno che si verifica da un improvviso acquazzone che si accumula sulle strade avvallate), la ruota perde aderenza con l’asfalto e fa perdere il controllo dell’auto causando grossi incidenti. Per questo bisogna verificare quanti km hanno percorso i pneumatici e far controllare la pressione dal proprio gommista.

Se l’auto è ferma da circa un mese non abbiate timore per i pneumatici perché non succederà niente ma se proprio volete stare tranquilli potete spostarla a mano avanti e indietro.

Grazie per la vostra attenzione se volete approfondire o dare consigli commentate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: